Presbiopia

La presbiopia è la fisiologica e naturale evoluzione dell'occhio nel corso degli anni. Non è quindi un disturbo refrattivo, bensì accomodativo. Con il passare degli anni si verifica un progressivo indurimento del cristallino e/o l'indebolimento del muscolo che regola l'accomodazione, il meccanimo di messa a fuoco naturale, rendendo così sempre più difficoltosa la lettura da vicino. L'esempio classico è quello dell'allontanamento del giornale al momento della lettura. Questo fenomeno inizia a manifestarsi intorno ai 45 anni nei soggetti che non accusano disturbi visivi (emmetropi), negli iper...
Continua ...